ISCRIZIONI APERTE

Chi si avvicina al campo degli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA) sentirà spesso nominare tre acronimi che comprendono e differenziano tre tipi di programmi assistiti con animali:

1.    AAA (Attività Assistita con gli Animali)

Intervento con finalità di tipo ludico-ricreativo e di socializzazione attraverso il quale si promuove il miglioramento della qualità della vita e la corretta interazione uomo-animale.

2.    EAA (Educazione Assistita con gli Animali)

Intervento di tipo educativo che ha il fine di promuovere, attivare e sostenere le risorse e le potenzialità di crescita e progettualità individuale, di relazione e inserimento sociale delle persone in difficoltà.

3.    TAA (Terapia Assistita con gli Animali)

Intervento a valenza terapeutica finalizzato alla cura dei disturbi della sfera fisica, neuro e psicomotoria, cognitiva, emotiva e relazionale rivolto a soggetti con patologie fisiche, psichiche e sensoriali.

Il corso è conforme alle linee guida nazionali ed è normato dalla legge 7 luglio 2009, n. 88 (art. 40, comma 3) recepita da Regione Veneto con DGR n. 170 del 23 febbraio 2016.

OBIETTIVI

Le AAA richiedono un’impostazione strutturata nel rispetto delle norme generali degli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA): non prevedono precisi obiettivi individuali, hanno una valenza prevalentemente di tipo ludico-ricreativo e di supporto emotivo-affettivo e di socializzazione.

Le AAA sono finalizzate al rafforzamento delle risorse interne della persona con un aumento del benessere. Le AAA intervengono, quindi, per dare all’utente più risorse per affrontare la sua situazione di problematicità, ma non intervengono su di essa.

Si possono identificare TRE tipi di effetti positivi delle AAA:

  1. la promozione del benessere della persona, intervenendo nelle aree motivazionali, emozionali, cognitive e cinestesiche,
  2. la promozione dell’integrazione sociale e relazionale della persona, intervenendo nelle situazioni interattive, ricreative, ludiche, affiliative e sociali,
  3. la promozione della corretta interazione tra uomo e animale.

Nell’ambito delle attività con equidi, alcune di esse sono attività dedicate a persone con disabilità e possono avere grande valenza per una discreta varietà di utenti.

DESTINATARI

Il corso si rivolge a chi è in possesso dei seguenti requisiti:

  • Diploma di scuola secondaria di primo grado o titoli superiori;
  • Aver compiuto il 18° anno di età alla data di iscrizione al corso;
  • Capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana. Per gli stranieri che hanno conseguito titoli di studio all’estero è indispensabile la conoscenza della lingua italiana di livello A2 (certificazione rilasciata da enti autorizzati o dai Centri provinciali per l’istruzione degli adulti CPT /CPA)
  • • Essere soci O.I.P.E.S. (per associarsi, è necessario compilare un modulo scaricabile al link: http://www.oipesitalia.org/associarsi/ammissione-socio/ - Il costo della tessera, che ha validità annuale, è di 5€)

PERCHÉ ISCRIVERSI?

Perché scegliere ENACLAB?

  • Avrai sempre un Tutor formativo a disposizione per specifiche esigenze e coordinamento operativo
  • Avrai a tua disposizione un PC per tutte le lezioni con connessione internet
  • Alla fine di ogni lezione ti verrà consegnato il materiale didattico in formato elettronico
  • I docenti sono professionisti con esperienza quotidiana nella materia che insegnano e hanno voglia e capacità di trasmettere il loro sapere agli altri
  • Lo staff e i docenti accolgono le richieste e le esigenze dei partecipanti e fanno il possibile per soddisfarle, sia in termini organizzativi, sia in termini didattici.

PROGRAMMA DEL CORSO

1° giorno
  • Presentazione del corso
  • Le basi della relazione uomo-animale le professioni di aiuto-le caratteristiche di chi vuole accettare le professioni di aiuto
  • La storia degli interventi assistiti con gli animali (IAA)
  • Il Centro di Referenza Nazionale per gli Interventi Assistiti con gli Animali
  • Linee guida nazionali definizione di AAA, EAA e TAA
  2° giorno
  • Gli ambiti di lavoro, caratteristiche degli utenti e delle realtà operative, l’equipe multidisciplinare
  • Basi concettuali dell’O.M.S. I.C.F. 2001 sul funzionamento e sulla disabilità
  3° giorno
  • Animali impiegati, quali caratteristiche della specie
  • Gli esperti raccontano esperienze concrete con le specie di animali degli IAA
  • Ore 16.00: TEST DI APPRENDIMENTO FINALE
Scarica il Programma completo in PDF.
 

Chi supera la prova finale e frequenta il 90% delle lezioni ottiene l’Attestato di partecipazione rilasciato ai sensi dell’Accordo Stato Regioni 25/03/2015 con validità su tutto il territorio nazionale.

Per la figura del “RESPONSABILE DI ATTIVITÀ” il percorso può concludersi con tale attestato.

Facoltativamente, gli studenti potranno inoltre conseguire il Diploma O.I.P.E.S. di "OPERATORE QUALIFICATO ERD", seguendo un modulo integrativo di 18 ore teorico-pratiche presso una struttura O.I.P.E.S. Per maggiori informazioni: http://www.oipesitalia.org/formazione-in-iaa/formazione-percorso-erd/




Docente del corso
Collaboratore ENACLAB
Professionista esperto.
sito web

PORTFOLIO - CURRICULUM

Per consultare i profili professionali dei formatori che collaborano con noi, puoi visitare il link: http://www.oipesitalia.org/formazione-in-iaa/docenti/