Work Experience di specializzazione per Tecnico CAD 2D/3D

CONCLUSO


loghi 2D-3D

Work Experience di specializzazione per Tecnico CAD 2D/3D

ENAC Ente Nazionale Canossiano in collaborazione con SCALIGERA FORMAZIONE SOC. CONSORTILE A RL 

nell’ambito della Direttiva per la realizzazione di Work Experience (DGR n. 1358 del 09/10/2015),

promuove un percorso di Work Experience di specializzazione per Tecnico CAD 2D/3D parametrico con specializzazione in Autodesk Inventor

Cod. 4294-5-1358-2015



OBIETTIVI DEL CORSO

L'intervento formativo è volto a trasmettere conoscenze, abilità e competenze tecnico-specialistiche per utilizzare gli strumenti informatici di disegno bidimensionale e tridimensionale in ambito meccanico (AUTOCAD 2D e 3D e AUTODESK INVENTOR). I partecipanti al progetto acquisiranno le competenze necessarie per la stesura della documentazione tecnica bidimensionale e sulla logica di funzionamento del software Autocad per poter realizzare disegni tecnici altamente professionali, applicare tecniche di progettazione 3d e di modellazione di autocad , utilizzare strumenti di creazione,  modifica e rappresentazione dei modelli tridimensionali, applicare la logica di utilizzo dei prodotti parametrici tridimensionali, affrontare la progettazione e la rappresentazione di assiemi complessi, dalla produzione dei singoli componenti, al loro assemblaggio, ed alla predisposizione della documentazione tecnica e delle tavole di disegno, rappresentazione fotorealistica degli oggetti, sia in Autocad che in Autodesk Inventor.



DESTINATARI DEL CORSO

Il corso è rivolto a 12 persone di età superiore ai 30 anni compiuti disoccupati o inoccupati  iscritti al Centro per l’impiego, residenti o domiciliati sul territorio regionale in possesso di possesso di almeno qualifica professionale in operatore meccanico/edile/elettronico o titoli superiori

Requisiti ritenuti premianti per poter partecipare al progetto:

  • titolo di studio preferenziale diploma ad indirizzo tecnico, laurea in ingegneria meccanica, edile, elettronica, informatica e architettura
  • esperienza pregressa nel settore oggetto del percorso
  • competenze nell’utilizzo del pacchetto office
  • buona conoscenza della lingua inglese
  • motivazione ad intraprendere il percorso di work experience e la progettualità futura presentata dal candidato
  Leggi il bando completo.

DURATA E SEDE DI SVOLGIMENTO

Il percorso di Work Experience si struttura in: 200 ore di formazione teorico-pratica d’aula, 16 ore di attività di orientamento al ruolo  e  tirocinio extracurriculare della durata dai 3 ai 5 mesi. Il progetto sarà avviato presumibilmente verso metà/fine giugno, previa approvazione regionale.

I percorsi si svolgeranno presso la sede di Scaligera Formazione  in via Aeroporto Angelo Berardi, 37139 Verona.

BENEFIT

La partecipazione è gratuita e qualora il partecipante non percepisse alcun sostegno al reddito è prevista esclusivamente per le attività di tirocinio l’erogazione di un’indennità di frequenza di 3 euro ora per le ore effettive svolte e al raggiungimento di almeno il 70% di ciascuna attività prevista dal progetto. L’indennità sarà di 6 euro nel caso di ISEE ≤ 20.000 euro .



DOMANDA DI AMMISSIONE

Per partecipare è OBBLIGATORIO INVIARE DOMANDA DI AMMISSIONE  (scaricabile dal link qui a destra) E RELATIVI ALLEGATI ENTRO E NON OLTRE IL  10/07/2016 tramite indirizzo email a verona@enac.org o fax  al n. 045.594644.

ll candidato sarà contattato dall'ente solo in caso di richiesta di perfezionamento documentazione, in caso contrario il candidato è tenuto a presentarsi alla selezione il giorno indicato senza ulteriori avvisi.

Le selezioni si svolgeranno presso la sede di ENAC in via S. Giuseppe 10 - 37123 Verona, in data 11/07/2016 alle ore 14.30. La selezione prevede la somministrazione di un test scritto a risposta multipla alla quale seguiranno i colloqui individuali. L’ammissione avverrà in base ad una graduatoria risultante dalla prova di selezione, effettuata da un’apposita commissione e sarà pubblicata sul sito enaclab.org entro 3 giorni dalle selezioni.



Il progetto è stato selezionato nel quadro del Programma Operativo cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e secondo quanto previsto dall'Autorità di Gestione, in attuazione dei criteri di valutazione approvati dal Comitato di Sorveglianza del Programma con DDR. n. 198 del 31/05/2016